Borse asiatiche: Chiusura in flessione, Hong Kong la peggiore

Borse asiatiche: Chiusura in flessione, Hong Kong la peggiore
Le borse asiatiche hanno chiuso in flessione. © Shutterstock

L'Hang Seng ha perso l'1,2%. Parte il collegamento tra le bose di Hong Kong e Shanghai.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso in flessione.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% a 2,474.01 punti. Oggi ha preso il via il collegamento delle borse di Shanghai e Hong Kong. L'avvio del progetto ha potuto sostenere solo temporaneamente il mercato. A pesare è stata la debole performance dei bancari. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,8%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) il 2,3% eBank of China (CN000A0J3PX9) e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'1,8%. Il tasso dei prestiti in sofferenza delle banche cinesi è salito ai massimi da quattro anni.
Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha guadagnato l'1,8%. Il titolo del produttore di liquori è uno dei top pick di Goldman Sachs in Cina dopo il collegamento tra le borse di Shanghai e Hong Kong. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso l'1,2%, il Taiex a Taipei l'1,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,8% e il Kospi a Seul lo 0,1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption