Borse Asia-Pacifico: Chiusura in rosso, Seul la peggiore

Borse Asia-Pacifico: Chiusura in rosso, Seul la peggiore
Le borse asiatiche hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Il Kospi ha perso l'1,5%. Sale ulteriormente la volatilità a Shanghai. Forti vendite sui titoli dei broker.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rosso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,5% a 2.925,74 punti. La volatilità è salita oggi ulteriormente ed è stata altissima. Il mercato azionario cinese sta continuando a consolidare i suoi recenti guadagni. Mentre alcuni investitori stanno entrando nella speranza di partecipare ad un eventuale proseguimento del rally, altri realizzano i loro benefici. I tassi sul mercato monetario hanno registrato oggi un balzo a causa dei timori legati alle molte Ipo in programma prossimamente.
I realizzi hanno colpito in particolar modo il settore del brokeraggio, uno dei migliori durante le scorse settimane. Citic Securities (CNE000001DB6) ha perso il 9,4% e Haitong Securities (CNE000000CK1) il 10%.
Il nuovo calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. PetroChina (CN0009365379) ha perso il 2,2% e Sinopec (CN0005789556) il 2%.
Tra i titoli delle compagnie aeree Air China (CNE1000001S0) ha guadagnato il 10%, China Eastern Airlines (CN0009051771) il 10% e China Southern Airlines (CN0009084145) il 9,9%. Il settore aereo è uno dei maggiori beneficiari del calo delle quotazioni del petrolio.

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,9%, l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,5%, il Taiex a Taipei lo 0,2% e il Kospi a Seul l'1,5%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro