Le borse asiatiche estendono i guadagni, Shanghai +0,6%

Le borse asiatiche estendono i guadagni, Shanghai +0,6%
Le borse asiatiche hanno chiuso anche oggi in rialzo. © Shutterstock

Hong Kong ha guadagnato l'1,3%, Taipei l'1,1% e Seul lo 0,7%. A Shanghai volano i bancari.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso anche oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 3.127,45 punti. Il clima sul mercato resta positivo dopo che Pechino ha segnalato di voler ancora intervenire per sostenere la crescita dell'economia. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 6,8% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'8,2%. La Cina ha annunciato delle nuove misure volte a liberalizzare il suo settore bancario. Nel comparto energetico Huaneng Power International (CN0009115410) e Huadian Power International (CNE1000003D8) hanno guadagnato il 10%. Secondo quanto riporta "China Business Media" il governo cinese starebbe preparando una riforma del mercato elettrico. I petroliferi hanno beneficiato dell'aumento del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato il 2,8% e Sinopec (CN0005789556) il 2,1%.
I titoli high-tech sono andati a picco. China National Software & Service (CNE000001BB0) ha perso il 7,3%, Yonyou Software (CNE0000017Y6) il 10% e Neusoft (CNE000000KJ6) il 6,6%. Secondo quanto riporta il quotidiano "21st Century Business Herald" la Consob cinese avrebbe l'intenzione di costituire una task force per ridurre la manipolazione delle quotazioni sul mercato azionario. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha guadagnato l'1,3%, il Taiex a Taipei l'1,1%, l'S&P/ASX 200 a Sydney l'1,9% e il Kospi a Seul lo 0,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption