Borse Asia-Pacifico: Shanghai e Hong Kong chiudono in modesto ribasso

Borse Asia-Pacifico: Shanghai e Hong Kong chiudono in modesto ribasso
Le borse cinesi hanno chiuso in modesto ribasso. © iStockPhoto

Shanghai ha perso lo 0,2% e Hong Kong lo 0,1%. Scende anche la Borsa di Sydney. Bene Seul e Taipei.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,2% a 3.241,19 punti. Secondo un ricercatore statale citato dallo "Shanghai Securities News" la crescita dell'economia cinese potrebbe rallentare al 6,2% tra il 2016 e il 2020. A pesare sono stati inoltre in timori legati alle molte Ipo in programma la prossima settimana. Gli assicurativi sono stati anche oggi deboli. Tra gli assicurativi China Life (CN0003580601) ha perso lo 0,5% e Ping An Insurance (CNE1000003X6) lo 0,3%. I bancari hanno registrato invece una ripresa. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,7% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3), lo 0,8%.
China CSR (CNE100000BG0) e China CNR (CNE100000JN9) hanno chiuso di nuovo in forte rialzo. Il progetto di fusione dei due maggiori costruttori di treni della Cina è stato approvato.
Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Tra gli altri principali indici della regione Asia-Pacifico l'Hang Seng a Hong Kong ha perso lo 0,1% e l'S&P/ASX 200 a Sydney lo 0,1%. Il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,7% e il Taiex a Taipei lo 0,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption