Cina rivede al ribasso tasso di crescita 2014

Cina rivede al ribasso tasso di crescita 2014
La Cina è cresciuta lo scorso anno meno del previsto. © Shutterstock

Il PIL cinese è cresciuto lo scorso anno del 7,3% dal 7,4% stimato precedentemente.

La Cina ha rivisto al ribasso il suo tasso di crescita nel 2014 al 7,3% dal 7,4%. La notizia dovrebbe far aumentare i timori dei mercati relativi allo stato di salute della seconda economia mondiale.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Il PIL cinese si è attesto lo scorso anno a CNY 63.614 bilioni, CNY 32,4 miliardi sotto la stima annunciata a gennaio. L'Ufficio nazionale di statistica ha indicato che ci potrebbe essere un'ulteriore revisione quando rilascerà il dato definitivo all'inizio del prossimo anno.

La Cina aveva per il 2014 un obiettivo di crescita al 7,5%. Per il 2015 Pechino si attende un aumento del PIL di circa il 7%. I recenti dati macroeconomici sono stati però molto deboli segnalando che il rallentamento economico potrebbe essere più forte del previsto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS