Borsa Tokyo chiude poco mossa e mista, bene gli esportatori

Borsa Tokyo chiude poco mossa e mista, bene gli esportatori
La Borsa di Tokyo ha chiuso poco mossa e mista. ©stock_shot - Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,3% a 18.026,48 punti, il Topix ha perso invece lo 0,1% a 1.462,24 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi poco mossa e mista. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,3% a 18.026,48 punti, il Topix ha perso invece lo 0,1% a 1.462,24 punti.

La seduta è stata volatile. Con l'avvicinarsi della riunione della Fed sui mercati sta aumentando il nervosismo. La Bank of Japan ha confermato intanto oggi i suoi stimoli monetari. La decisione era stata attesa dagli economisti.

Gli esportatori hanno chiuso in netto rialzo nonostante il rafforzamento dello yen. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 2,2%, Panasonic (JP3866800000) il 2,4% e Honda (JP3854600008) l'1,3%.

Nel settore alimentare Itoham Foods (JP3457000002) e Yonekyu (JP3959800008) hanno guadagnato rispettivamente il 2,4% e il 9,7%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" le due compagnie starebbero considerando una loro fusione.

Ebara (JP3166000004) ha perso il 4%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del leader mondiale nella fabbricazione di pompe e sistemi di pompaggio da "Outperform" a "Neutral".

Toshiba (JP3592200004) ha perso l'1,8%. Il conglomerato, reduce da uno scandalo contabile, ha chiuso lo scorso trimestre in rosso di 12,3 miliardi di yen. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il settore delle telecomunicazioni ha sofferto anche oggi. KDDI (JP3496400007) ha perso il 5,7%, NTT DoCoMo (JP3165650007) il 3,7% e Softbank (JP3436100006) il 2,2%. Il premier giapponese Shinzo Abe ha dichiarato che le tariffe di telefonia mobile sono troppo elevate e chiesto una riduzione per alleviare l'impatto sulla spesa delle famiglie.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption