La Cina allenta ancora la sua politica monetaria

La Cina allenta ancora la sua politica monetaria
La sede della Banca Popolare Cinese. © Shutterstock

La Banca Popolare Cinese ha tagliato i suoi tassi d'interesse di altri 25 punti base. I tassi sui prestiti ad un anno scenderanno da domani al 4,35%.

CONDIVIDI

La Banca Popolare Cinese ha tagliato i suoi tassi d'interesse di altri 25 punti base. Si tratta del sesto taglio da novembre.

I tassi sui prestiti ad un anno scenderanno a partire da domani dal 4,60% al 4,35%, mentre il tasso sui depositi passerà dall'1,75% all'1,50%. Si tratta di nuovi minimi storici. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

La Banca Popolare Cinese ha inoltre deciso di tagliare il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche commerciali di 50 punti base, dal 17,5% al 17,0%. Si tratta del quinto taglio da febbraio.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption