etoro

Giappone, esportazioni e importazioni in forte calo a dicembre

Giappone, esportazioni e importazioni in forte calo a dicembre
Le esportazioni del Giappone sono calate significativamente. © Shutterstock

Le esportazioni giapponesi sono calate a dicembre dell’8%. Dato peggiore delle stime.

Le esportazioni del Giappone sono calate a dicembre dell’8%. Si è trattato del più forte calo dal settembre del 2012. Gli economisti avevano atteso un calo del 7%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Le esportazioni verso la Cina, il principale partner commerciale del Giappone, sono calate dell’8,6%. Le esportazioni verso gli USA sono scese del 3,4%, mentre quelle verso l’UE sono salite del 3,1%.

Le importazioni del Giappone sono calate a dicembre del 18%. Si è trattato del dodicesimo calo mensile di fila. Gli esperti avevano previsto un calo del 16,4%.

La bilancia commerciale giapponese ha registrato lo scorso mese un surplus di 140,2 miliardi di yen, contro il deficit di 381,3 miliardi di yen di novembre. Il consensus era di un surplus di 110 miliardi di yen.

I dati del 2015

Durante l’intero 2015 le esportazioni del Giappone sono aumentate del 3,5% a 75,63 bilioni di yen. Le importazioni sono calate invece dell’8,7%.

Il deficit della bilancia commerciale giapponese è calato lo scorso anno a 2,83 bilioni di yen, dai 12,8 milioni di yen del 2014.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS