Giappone, esportazioni e importazioni in forte calo a dicembre

Le esportazioni del Giappone sono calate a dicembre dell’8%. Si è trattato del più forte calo dal settembre del 2012. Gli economisti avevano atteso un calo del 7%.

Le esportazioni verso la Cina, il principale partner commerciale del Giappone, sono calate dell’8,6%. Le esportazioni verso gli USA sono scese del 3,4%, mentre quelle verso l’UE sono salite del 3,1%.

Le importazioni del Giappone sono calate a dicembre del 18%. Si è trattato del dodicesimo calo mensile di fila. Gli esperti avevano previsto un calo del 16,4%.

La bilancia commerciale giapponese ha registrato lo scorso mese un surplus di 140,2 miliardi di yen, contro il deficit di 381,3 miliardi di yen di novembre. Il consensus era di un surplus di 110 miliardi di yen.

I dati del 2015

Durante l’intero 2015 le esportazioni del Giappone sono aumentate del 3,5% a 75,63 bilioni di yen. Le importazioni sono calate invece dell’8,7%.

Il deficit della bilancia commerciale giapponese è calato lo scorso anno a 2,83 bilioni di yen, dai 12,8 milioni di yen del 2014.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.