Borsa Tokyo chiude in rialzo dopo parole Taro Aso

Borsa Tokyo chiude in rialzo dopo parole Taro Aso
Il Nikkei ha chiuso in rialzo. © Shutterstock

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,5% a 15.821,52 punti ed il Topix l’1,2% a 1.287,69 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la seconda seduta di fila in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,5% a 15.821,52 punti ed il Topix l’1,2% a 1.287,69 punti.

La Borsa di Tokyo ha beneficiato dell’indebolimento dello yen. Il ministro delle Finanze del Giappone, Taro Aso, ha dichiarato che “i rapidi movimenti della valuta sono indesiderati e che le autorità agiranno, se necessario”.

Tra gli esportatori Panasonic (JP3866800000) ha guadagnato il 2,9%, Sony (JP3435000009) l’1,4% e Honda (JP3854600008) l’1,1%. Uno yen più debole migliora la competitività dei prodotti giapponesi all’estero.

Fast Retailing (JP3802300008) ha perso il 12,7%. Il gruppo che controlla Uniqlo, la principale catena d'abbigliamento del Giappone, ha annunciato una trimestrale inferiore alle attese degli analisti e tagliato le sue stime per l’intero esercizio.

Seven & I Holdings Co. (JP3422950000) ha guadagnato il 3,7%. Il CEO e presidente Toshifumi Suzuki ha dato le dimissioni dopo che il board ha respinto una sua proposta relativa ad un rimpasto nei vertici del gruppo. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Yahoo Japan (JP3933800009) ha guadagnato il 6,4% Secondo indiscrezioni di stampa Verizon Communications (US92343V1044) sarebbe interessato all’acquisizione di alcune attività di Yahoo! (US9843321061) tra cui la sua partecipazione in Yahoo Japan.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption