La Borsa di Tokyo frena, forti vendite sull'acciaio

La Borsa di Tokyo frena, forti vendite sull'acciaio
Gli indici giapponesi hanno chiuso in leggero ribasso. © iStockPhoto

Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 16.681,89 punti e il Topix lo 0,1% a 1.330,75 punti.

CONDIVIDI

Dopo sei sedute positive di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,3% a 16.681,89 punti e il Topix lo 0,1% a 1.330,75 punti.

In assenza di nuovi importanti impulsi sulla piazza finanziaria giapponese sono scattate oggi delle prese di beneficio.

Tra i singoli settori la peggiore performance l’hanno registrata i produttori di acciaio. Nippon Steel & Sumitomo Metal (JP3381000003) ha perso il 2,3%, Kobe Steel (JP3289800009) il 2,1% e JFE Holdings (JP3386030005) il 4%.

Anche i bancari sono stati deboli. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,1%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l’1,9% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) lo 0,7%.

Dopo il suo recente rally Nintendo (JP3756600007) ha perso il 12,6%. Il titolo ha più che raddoppiato il suo valore dal lancio del gioco Pokemon GO. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

McDonald’s Holdings Co. Japan (JP3750500005) ha guadagnato il 9,8%. Secondo indiscrezioni di stampa l’unità giapponese di McDonald's (US5801351017) sarà il primo sponsor di Pokemon GO.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption