Bank of Japan delude, incrementerà solo aquisti ETF

Bank of Japan delude, incrementerà solo aquisti ETF
Il logo della Bank of Japan.

La Bank of Japan vuole condurre a settembre una valutazione approfondita della sua politica monetaria.

CONDIVIDI

La Bank of Japan ha deluso gli investitori lasciando la sua politica monetaria sostanzialmente invariata. I tassi d'interesse sono stati confermati a -0,1%. La decisione è stata presa con sette voti a favore e due contro. La Bank of Japan aveva sorpreso a gennaio i mercati adottando per la prima volta nella sua storia una politica di tassi d'interesse negativi.

L'istituto guidato da Haruhiko Kuroda ha anche confermato che acquisterà ogni anno asset per 80 bilioni di yen. Tuttavia il volume degli acquisti di ETF sarà incrementato da 3,3 bilioni di yen a 6 bilioni di yen. Anche questa decisione è stata presa con sette voti a favore e due contro.

La Bank of Japan ha comunicato che nel corso della sua prossima riunione, in programma a settembre, condurrà una valutazione approfondita degli effetti dei tassi d’interesse negativi e del suo programma di acquisti di asset. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

La Banca Centrale del Giappone ha tagliato le sue stime sul PIL per il corrente anno fiscale da +1,2% a +1,0% e sull’inflazione da +0,5% a +0,1%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro