Borsa Tokyo: Chiusura in ribasso, male Toshiba

Borsa Tokyo: Chiusura in ribasso, male Toshiba
© Shutterstock

Le misure di Trump sull'immigrazione hanno incrementato l'incertezza sui mercati. Vendite su finanziari e petroliferi. Sale lo yen.

CONDIVIDI

Dopo tre sedute positive di fila la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 19.368,85 punti e il Topix lo 0,4% a 1.543,77 punti.

Donald Trump ha deciso di vietare l'ingresso negli Stati Uniti ai cittadini di sette Paesi a maggioranza musulmana e di imporre severi limiti all'accesso dei rifugiati. La misura ha suscitato condanne e indignazione nel mondo. Sui mercati è scesa di conseguenza la tendenza al rischio. Lo yen ha beneficiato del suo carattere difensivo e si è apprezzato rispetto alle altre principali valute.

Il calo dei rendimenti dei titoli di Stato degli Stati Uniti ha pesato sul settore finanziario. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso lo 0,8%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l’1,3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l’1%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso lo 0,9%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 2% e Dai-ichi Life (JP3476480003) lo 0,3%.

Toshiba (JP3592200004) ha perso il 3,7%. Secondo indiscrezioni di stampa alcune banche starebbero preparando un’azione legale contro il conglomerato per i danni causati dal suo scandalo contabile. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) ha perso lo 0,5% e Showa Shell Sekiyu K.K. (JP33668000059) l'1,3%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption