Borsa di Tokyo: Chiusura in rosso, Nikkei -2,2%

Forti vendite sui titoli delle grandi holdings commerciali. Crolla Nippon Electric Glass.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,2% a 8.374,13 punti e il Topix il 2,1% a 728,85 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato i timori relativi al rallentamento dell'economia e alla crisi del debito in Europa. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso l'1,7%, Honda (JP3854600008) l'1,3%, Panasonic (JP3866800000) il 4,1% e Sony (JP3435000009) il 4,1%. Lo yen è salito oggi rispetto all'euro ai massimi da dieci anni.
I titoli delle grandi holdings commerciali sono andati a picco sulla scia dei prezzi delle materie prime. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha perso il 5,9%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 7,9%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 3,6% e Itochu (JP3143600009) il 7,6%.
Nippon Electric Glass (JP3733400000) ha chiuso in ribasso del 12,3%. Il produttore di vetro per schermi a cristalli liquidi ha tagliato le stime sul suo utile netto nel primo semestre.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption