Borsa di Tokyo negativa, il Nikkei torna al di sotto di 10.000 punti

L'indice giapponese ha perso l'1,4% a 9.925,92 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,4% a 9.925,92 punti e il Topix l'1,5% a 857,19 punti. Anche in Asia stanno crescendo i timori legati ad un possibile contagio della crisi all'Italia. Sulla Borsa di Tokyo ha pesato inoltre l'incertezza relativa alle trattative sull'aumento del tetto del debito negli USA. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in ribasso del 2,9%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 2,1% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) dell'1,5%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha chiuso in ribasso dell'1,9%, Honda (JP3854600008) del 2,5%, Canon (JP3242800005) dell'1,8% e Sony (JP3435000009) del 3%. L'euro è sceso oggi rispetto allo yen ai minimi da quattro mesi.
Denso (JP3551500006) ha perso il 2,6%. Il maggiore produttore giapponese di componenti per l'industria automobilistica si attende per il corrente esercizio un calo dell'utile operativo del 28%.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso il 2,5%, Inpex (JP3294430008) il 4,6% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 2,5%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso dell'1,1%.
Isuzu Motors (JP3137200006) ha guadagnato lo 0,5%. Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di camion ad "Outperform".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro