Borsa di Tokyo positiva, esplode il settore del credito al consumo

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7%. Bene gli esportatori. Male Fast Retailing ed i petroliferi.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,7% a 9.266,78 punti e il Topix lo 0,7% a 836,89 punti. I titoli delle imprese impegnate nel settore del credito al consumo sono letteralmente esplosi. Aiful (JP3105040004) ha guadagnato il 23,9%, Acom (JP3108600002) il 26,2%, Promise (JP3833750007) il 17,1% e Takefuji (JP3463200000) il 17,8%. Secondo quanto riporta il quotidiano "Mainichi" la Prefettura di Osaka potrebbe rendere meno restrittive le regole sulla concessione di prestiti nella sua regione.
Gli esportatori hanno beneficiato del calo dello yen rispetto all'euro. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,5%, Honda (JP3854600008) lo 0,6%, Canon (JP3242800005) lo 0,8%, Panasonic (JP3866800000) l'1,6% e Sony (JP3435000009) lo 0,9%.
Fast Retailing (JP3802300008) ha perso l'1,8%. Le vendite della controllata Uniqlo, la principale catena d'abbigliamento del Giappone, sono calate a giugno del 5,8%.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso il 2,9% e Inpex (JP3294430008) lo 0,9%. Il prezzo del petrolio ha chiuso venerdì a New York ai minimi da circa un mese.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro