Borsa di Tokyo positiva, Nikkei +0,2%

Bene i minerari ed i petroliferi. Realizzi sugli esportatori.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,2% a 10.316,77 punti e il Topix lo 0,5% a 901,89 punti. A sostenere la Borsa di Tokyo è stata la proposta del Premier giapponese Naoto Kan di ridurre l'imposta sul reddito delle società del 5%. L'aumento dei prezzi delle materie prime ha spinto i minerari e i petroliferi. Nel settore minerario Mitsubishi Materials (JP3903000002) ha guadagnato l'1,1% e JX Holdings (JP3386450005) l'1,6%. Il prezzo del rame ha raggiunto ieri a Londra un nuovo massimo storico. Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha guadagnato il 3,5% e Inpex (JP3294430008) il 2,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dello 0,9%.
I titoli dei broker hanno beneficiato del recente aumento dei volumi di scambio alla Borsa di Tokyo. Nomura (JP3762600009) ha guadagnato l'1,5% e Daiwa Securities (JP3502200003) il 2,9%.
Olympus
(JP3201200007) ha guadagnato il 3,6%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo del gigante dei prodotti ottico-digitali da "Hold" a "Buy".
L'apprezzamento dello yen rispetto al dollaro ha fatto scattare delle prese di beneficio sugli esportatori. Honda (JP3854600008) ha perso lo 0,2%, Canon (JP3242800005) lo 0,5% e Sony (JP3435000009) lo 0,6%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro