Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, ancora bene Shanghai

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,1%, seduta positiva anche per Hong Kong.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,1% a 2.562,41 punti. Per il listino cinese si è trattato della quarta seduta positiva di fila. Gli operatori hanno osservato che dopo le forti perdite registrate dall'inizio dell'anno molti titoli erano ipervenduti. L'aumento della liquidità dopo la IPO di Agricultural Bank of China avrebbe contribuito decisamente a far tornare gli acquisti sul mercato. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in rialzo del 2,6% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 4,5%. Secondo il "National Business Daily" la Cina introduttà un'imposta sugli immobili per un periodo di prova più tardi del previsto. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato l'1%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'1,5%, Minsheng Banking Corp (CN0005910772) lo 0,7% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) l'1,3%.
Tra i titoli dei produttori d'acciaio Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha guadagnato lo 0,6%, Angang Steel (CN0009082362) il 2,8% Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) l'1,3%. I prezzi delle lamiere laminate a caldo sono saliti ieri in Cina ai loro più alti livelli da più di tre settimane.
I minerari hanno beneficiato dell'aumento dei prezzi dei metalli. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato l'1,5% e Zijin Mining (CNE100000502) lo 0,5%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'o 0,5% a 20.589,70 punti. La positiva performance della Borsa di Shanghai ha fatto dimenticare agli investitori le indicazioni arrivate ieri da Ben Bernanke e spinto gli acquisti sulla piazza finanziaria della città costiera. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha chiuso in rialzo dello 0,2%, Bank of East Asia (HK0023000190) dello 0,4% e BOC Hong Kong (HK2388011192) dello 0,9%. Nel settore immobiliare Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato l'1,1%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,6% e Henderson Land (HK0012000102) l'1,3%. Esprit (BMG3122U1457) ha guadagnato lo 0,7%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo della catena d'abbigliamento casual a "Buy".

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,9%, il Kospi a Seul lo 0,8%, il Taiex a Taipei lo 0,5%. Lo Straits Times a Singapore ha guadagnato l'1,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption