Borse Asia-Pacifico: Chiusura contrastata, Shanghai -0,7%

borse-asia-pacifico-chiusura-contrastata-shanghai--07
Borse Asia-Pacifico, oggi senza una chiara tendenza. © iStockPhoto

Seduta negativa anche per Sydney. Sale Hong Kong.

CONDIVIDI

Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.168,64 punti. Sul mecato azionario cinese ha pesato la debole performance del settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,5%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) l'1,8% e Gemdale (CNE000001790) il 2,2%. Pechino ha invitato i governi locali a mantenere le restrizioni per il mercato immobiliare allo scopo di frenare l'aumento dei prezzi. La notizia ha penalizzato anche i cementieri. Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha perso il 2,3% e Fujian Cement (CNE000000CQ8) l'1,1%.
A mettere di malumore gli investitori hanno contribuito anche le notizie negative arrivate dal fronte societario. Citic Securities (CNE000001DB6) ha perso l'1%. Il primo broker cinese ha annunciato che nel primo semestre il suo utile netto è calato del 24,4%. Haitong Securities (CNE000000CK1) ha perso l'1,3% dopo aver comunicato che nei primi sei mesi di quest'anno il suo utile netto ha registrato un calo del 9,4%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,4% a 19.640,80 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,2% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,4%. Il Kospi a Seul ha chiuso invariato, il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro