Borse Asia-Pacifico: Chiusura negativa, Hong Kong -4,4%

Sydney ha perso il 2,8%. Shanghai e Seul sono rimaste ferme.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in forte ribasso.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 4,4% a 16.822,15 punti. Era dal maggio del 2009 che il listino della città costiera cinese non chiudeva a tali livelli. Il Governo greco ha annunciato ieri sera che non raggiungerà gli obiettivi di risparmio concordati con l'Unione Europea e il Fondo Monetario Internazionale. I mercati finanziari temono ora che Atene non potrà evitare il default. Sulla Borsa di Hong Kong hanno pesato inoltre i deboli dati macroeconomici pubblicati venerdì scorso negli USA. Le spese per consumi hanno rallentato fortemente ad agosto, il reddito personale dei cittadini statunitensi è calato per la prima volta da quasi due anni. Tra i titoli dell'Hang Seng HSBC (GB0005405286) ha perso il 4,2%, Hutchison Whampoa (HK0013000119) il 5,4%, Li & Fung (BMG5485F1445) il 5,9%, Hong Kong Exchanges and Clearing (HK0388034859) il 5,8%, CNOOC (HK0883013259) il 6,5%, China Mobile (HK0941009539) il 2,5% e Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 5,4%.

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso il 2,8%, il Taiex a Taipei il 2% e il FTSE Straits Times a Singapore il 2%. Le borse di Seul e Shanghai sono rimaste oggi ferme.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro