Borse Asia-Pacifico: Chiusura negativa, Hong Kong ai minimi degli ultimi tre mesi

L'Hang Seng ha perso lo 0,7%. Shanghai ha chiuso in ribasso dell'1%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1% a 3.128,59 punti. Durante l'intera settimana il listino cinese ha perso il 3%. Ancora male i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l'1,8% e Jiangxi Copper (CN0009070615) il 2,5%. Il prezzo del rame è sceso oggi a Shanghai ai suoi più bassi livelli delle ultime tre settimane. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha chiuso in ribasso del 3,3%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo del primo produttore cinese d'acciaio da "Buy" a "Neutral". I timori legati ad un possibile aumento dei tassi d'interesse in Cina hanno penalizzato il settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha perso il 2,6% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,9%. I bancari sono rimbalzati, i loro guadagni hanno limitato le perdite dell'intero indice cinese. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha chiuso in rialzo dell'1,2%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) del 2,2% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) del 3,2%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,7% a 20.726,18 punti. Era da tre mesi che il listino della città costiera non scendeva a tali livelli. Durante l'intera settimana l'Hang Seng ha perso il 4,3%. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,6%, Hang Seng Bank (HK0011000095) lo 0,9% e Bank of East Asia (HK0023000190) l'1,1%. Il Presidente degli USA Barack Obama ha annunciato ieri delle proposte volte a limitare le dimensioni e le attività delle banche. Secondo Obama una riforma sarebbe necessaria affinchè non si ripeta una grave crisi finanziaria. Ancora una seduta negativa per il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha perso l'1%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,6%, Sino Land (HK0083000502) l'1,8% e Henderson Land (HK0012000102) il 4,1%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso lo 0,1% e CNOOC (HK0883013259) il 2,4%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York il 2,1%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,6%, il Taiex a Taipei il 2,5%, lo Straits Times a Singapore l'1,1% e il Kospi a Seul il 2,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro