Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva per Shanghai e Hong Kong

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,9% e l'Hang Seng l'1,6%.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,9% a 3.145,35 punti. Il mercato azionario cinese ha beneficiato oggi di alcune positive notizie arrivate dal fronte societario. ZTE Corp. (CNE000000TK5) ha chiuso in rialzo del 2,9%. Il gigante delle infrastrutture per le telecomunicazioni ha annunciato che il suo utile è aumentato lo scorso anno del 52% a CNY 2,34 miliardi. SAIC Motor (CNE000000TY6) ha guadagnato l'1,2%. Il primo produttore cinese si attende per il primo trimestre un aumento del suo utile di più del 300%. Tsingtao Brewery (CNE0000009Y3) ha guadagnato l'1,8%. Il maggiore produttore cinese di birra ha comunicato di aver aumentato lo scorso anno il suo utile del 79% a CNY 1,25 miliardi. La speculazione su un possibile apprezzamento dello yuan ha spinto anche oggi i titoli delle linee aeree. Air China (CNE1000001S0) ha guadagnato il 3% e China Southern Airlines (CN0009084145) il 2,1%. Un apprezzamento della valuta cinese rispetto al dollaro permetterebbe alle linee aeree di ridurre notevolmente le loro spese per l'acquisto di aerei.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dell'1,6% a 22.208,50 punti. La positiva performance registrata ieri da Wall Street ha fatto tornare gli acquisti sulla piazza finanziaria della città costiera. La speculazione su un possibile apprezzamento dello yuan ha spinto i bancari. HSBC (GB0005405286) ha guadagnato il 3%, Bank of East Asia (HK0023000190) l'1,7% e Bank of China (CN000A0J3PX9) l'1,4%. Nel settore immobiliare Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato lo 0,6%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,8% e Hang Lung Properties (HK0101000591) l'1,6%. I prezzi degli immobili sono aumentati nel primo trimestre ad Hong Kong ai più alti livelli degli ultimi dodici anni. Nel settore delle telecomunicazioni China Mobile (HK0941009539) ha guadagnato il 2% e China Unicom (HK0000049939) il 3,6%. Il Governo cinese ha annunciato che investirà CNY 400 miliardi nelle reti 3G e CNY 150 miliardi nella banda larga fino alla fine del prossimo anno.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,2%, il Taiex a Taipei lo 0,4% e lo Straits Times a Singapore lo 0,3%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro