Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, svetta Shanghai

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,3%. Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,6%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,3% a 2.633,66 punti. Era da due mesi che l'indice cinese non saliva a tali livelli. La Banca Centrale della Cina è ottimista sulle prospettive dell'economia, in una nota sulla sua home page indica che i fondamentali restano buoni e che una ricaduta nella recessione è improbabile. La Banca Centrale della Cina esclude dei grandi cambiamenti nella sua politica monetaria nei prossimi mesi ed osserva che la pressione inflazionistica è diminuita. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha chiuso in rialzo dell'1,9%, Bank of China (CN000A0J3PX9) dell'1,4%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) dell'1,4% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) del 2,6%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato il 2,9%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 4,2% e Gemdale (CNE000001790) il 6,9%. Nel settore dell'acciaio Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha guadagnato il 2,9% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) il 3,9%.
China Eastern Airlines (CN0009051771) ha guadagnato il 5,6%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo della linea area da "Underweight" ad "Equal-weight". Sulla scia di China Eastern Airlines Air China (CNE1000001S0) ha guadagnato il 2,2% e China Southern Airlines (CN0009084145) il 4,1%.
Tra i cementieri Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha chiuso in rialzo del 10%, Fujian Cement (CNE000000CQ8) del 3,2%, Huaxin Cement (CN0008947318) del 10% e Anhui Chaodong Cement (CNE0000015Q6) del 2,8%. Secondo delle voci di stampa il Governo cinese avrebbe l'intenzione di prendere delle misure per stimolare il settore del cemento.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,6% a 21.091,18 punti. Per il listino della città costiera si è trattato della settima seduta positiva di fila. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha chiuso in rialzo del 2,6%, Hang Seng Bank (HK0011000095) dell'1% e BOC Hong Kong (HK2388011192) del 3%. Il Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria di alleviare alcune proposte sulle nuove regole relative alla liquidità e al capitale delle banche.
Hang Lung Properties
(HK0101000591)
ha perso il 3,1%. L'impresa immobiliare ha aumentato lo scorso esercizio il suo utile meno di quanto atteso dagli analisti. Tra gli altri titoli del settore Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha perso l'1,1%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,2%, Sino Land (HK0083000502), Henderson Land (HK0012000102) lo 0,7%. I petroliferi hanno chiuso di nuovo in rialzo nonostante il calo del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato lo 0,1%, Sinopec (CN0005789556) lo 0,8% e CNOOC (HK0883013259) lo 0,2%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,7%, il Kospi a Seul lo 0,3%, il Taiex a Taipei lo 0,5% e lo Straits Times a Singapore lo 0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro