Borse Asia-Pacifico deboli, sale solo Taipei

Shanghai ha perso lo 0,7% e Hong Kong lo 0,8%.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.509,80 punti. Il premier cinese Wen Jiabao ha dichiarato che il governo cinese prenderà delle ulteriori misure restrittive finchè i prezzi degli immobili non caleranno a dei "livelli ragionevoli". Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso il 2%, Gemdale (CNE000001790) il 3,8% e China Merchants Property Development (CNE0000008B3) l'1,6%. Nel settore dell'auto. Beiqi Foton Motor (CNE000000WC6) ha chiuso in ribasso del 2% e SAIC Motor (CNE000000TY6) del 4,4%. Le vendite di automobili sono calate ad ottobre in Cina del 4,2%. Tra i cementieri Anhui Conch Cement (CNE0000019V8) ha perso il 2,4% e Huaxin Cement (CN0008947318) il 3,7%. I prezzi del cemento sono calati la scorsa settimana in Cina dell'1%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,8% a 19.677,90 punti. Sul mercato azionario della città costiera ha pesato la crisi in Europa. Mentre la situazione della Grecia resta critica stanno continuando a crescere i timori relativi all'Italia. I rendimenti dei titoli di stato italiani hanno raggiunto oggi dei nuovi massimi dall'introduzione dell'euro. Tra i titoli dell'Hang Seng HSBC (GB0005405286) ha perso l'1%, Li & Fung (BMG5485F1445) il 3,6%, China Mobile (HK0941009539) lo 0,9%, Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) lo 0,3% e CNOOC (HK0883013259) il 2,2%.

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,2% e il Kospi a Seul lo 0,5%. Il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,2%. La Borsa di Singapore è rimasta oggi ferma.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro