Borse Asia-Pacifico: Domina il segno meno, ancora male Shanghai

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,6%. In lieve ripresa Hong Kong.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,6% a 2.941,36 punti. Ancora una seduta negativa per i bancari. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,8%, Bank of China (CN000A0J3PX9) l'1,7%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'1,1% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 2%. Il mercato teme che la Cina possa prendere delle ulteriori misure per frenare la concessione di prestiti. Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha chiuso in ribasso del 4,1%, Jiangxi Copper (CN0009070615) del 3,6% e Zijin Mining (CNE100000502) del 3,1%. China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) ha chiuso in ribasso del 3,2%. I prezzi dei tre principali tipi di carbone sono scesi nel porto di Qinhuangdao, il più importante al mondo per l'esportazione del combustibile fossile. Il settore delle linee aeree ha beneficiato del calo del prezzo del petrolio. Air China (CNE1000001S0) ha guadagnato il 2,5% e China Southern Airlines (CN0009084145) l'1,8%. China Pacific Insurance (CN0003580601) ha guadagnato il 2%. La terza impresa cinese del settore delle assicurazioni ha annunciato che il suo utile potrebbe essere aumentato lo scorso anno di più del 400%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,6% a 20.243,75 punti. Il listino della città costiera ha beneficiato del rimbalzo dei titoli dei settori immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato l'1,2%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) l'1,9%, Sino Land (HK0083000502) lo 0,5% e Henderson Land (HK0012000102) il 2,8%. In ripresa anche i bancari. HSBC (GB0005405286) ha chiuso in rialzo dello 0,3%, Hang Seng Bank (HK0011000095) dello 0,2% e BOC Hong Kong (HK2388011192) dell'1,8%. China Unicom (HK0000049939) ha perso il 2,8%. Il secondo operatore cinese di telefonia mobile ha comunicato di attendersi per il 2009 un declino del suo utile di più del 50%. Esprit (BMG3122U1457) ha perso il 3,9%. Il tasso di disoccupazione è aumentato a gennaio in Germania, il mercato principale delle catena d'abbigliamento casual, per la prima volta negli ultimi sette mesi.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1%, il Taiex a Taipei l'1,5% e lo Straits Times a Singapore lo 0,3%. Il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,3%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro