Borse Asia-Pacifico negative, Shanghai la peggiore

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,4%. Per il listino cinese si è trattato della quarta seduta negativa di fila.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,4% a 2.852,92 punti. Per il listino cinese si è trattato della quarta seduta negativa di fila. La tensione tra le due Coree è di nuovo riaumentata. La Corea del Sud ha iniziato oggi nella zona marittima di Yeonpyeong delle esercitazioni militari sparando alcuni colpi di artiglieria. Sulla Borsa di Shanghai hanno inoltre ancora pesato i timori relativi ad una possibile stretta monetaria in Cina. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,2%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) l'1,1%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 2,8% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) l'1,8%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in ribasso dell'1,2%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) dell'1,4% e Gemdale (CNE000001790) dell'1,7%.
Tra i farmaceutici Jiangsu Lianhuan Pharmaceutical (CNE000001DP6) ha perso il 4,2%, Beijing Double Crane Pharmaceutical (CNE000000Q94) il 3,9% e Shanghai Pharmaceutical (CNE000000X38) il 3,9%. Secondo delle voci di stampa l'organismo responsabile della pianificazione economica in Cina potrebbe ridurre i prezzi di 658 medicinali in media del 40%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,3% a 22.639,10 punti. Anche sulla piazza finanziaria della città costiera hanno pesato la tensione tra le due Coree ed i timori relativi ad una possibile stretta monetaria in Cina. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,1%, Bank of East Asia (HK0023000190) l'1,1% e BOC Hong Kong (HK2388011192) l'1,2%. Nel settore immobiliare Sino Land (HK0083000502) ha perso lo 0,3%, Henderson Land (HK0012000102) lo 0,2%, Hang Lung Properties (HK0101000591) l'1,5% e New World Development (HK0017000149) il 2,2%.
Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato lo 0,9%, Sinopec (CN0005789556) lo 0,4% e CNOOC (HK0883013259) lo 0,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso venerdì scorso a New York al di sopra di $88 al barile.

Tra gli altri indici della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,6%, il Taiex a Taipei lo 0,6%, il Kospi a Seul lo 0,3% e lo Straits Times a Singapore lo 0,6%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro