Borse Asia-Pacifico negative, Taipei la peggiore

Shanghai ha perso l'1,5% e Hong Kong l'1,8%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in netto ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,5% a 2.664,28 punti. Gli investitori temono che Pechino incrementerà le sue misure volte a frenare l'inflazione. La Banca Centrale della Cina ha alzato per la prima volta dall'inizio di aprile il rendimento dei titoli a tre mesi venduti all'asta sul mercato. Secondo quanto riporta inoltre il quotidiano "Economic Information Daily" un nuovo aumento dei tassi d'interesse non sarebbe lontano. Tra i bancari China Construction Bank (CN000A0HF1W3) ha perso lo 0,6%, Bank of Communications (CN000A0ERWC7) lo 0,5% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) l'1,1%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in ribasso dello 0,9%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 2,5% e Gemdale (CNE000001790) dell'1,2%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l'1,7% e Zijin Mining (CNE100000502) il 3%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1,8% a 21.953,11 punti. Sul mercato azionario della città costiera hanno pesato i deboli dati macroeconomici pubblicati ieri negli USA ed i timori legati alla crisi della Grecia. Tra i titoli dell'Hang Seng. HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,5%, Hong Kong Exchanges and Clearing (HK0388034859) il 2,6%, Hutchison Whampoa (HK0013000119) l'1,4%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,4%, Li & Fung (BMG5485F1445) il 2,8% e China Mobile (HK0941009539) lo 0,6%.

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l'1,9%, il Taiex a Taipei il 2%, il Kospi a Seul l'1,9% e il FTSE Straits Times a Singapore l'1,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro