Borse Asia-Pacifico positive, eccetto Shanghai

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3%. Ancora debole il settore immobiliare.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,3% a 2.292,88 punti. Il settore immobiliare è stato anche oggi debole. China Vanke (CN0008879206) ha perso lo 0,3% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) l'1,6%. Gli operatori hanno osservato che il Governo cinese non dovrebbe allentare nel breve termine le sue misure volte a frenare l'aumento dei prezzi degli immobili. I bancari hanno registrato una ripresa. Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) ha guadagnato lo 0,4%, Minsheng Banking Corp (CN0005910772) l'1% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,4%. Inner Mongolia Baotou Steel Rare-Earth (CNE000000T18) ha guadagnato lo 0,9%. Secondo delle voci di stampa la Cina promuoverà il consolidamento dell'industria delle terre rare.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,5% a 19.518,85 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,2%, il Taiex a Taipei lo 0,9%, il Kospi a Seul lo 0,7% e il FTSE Straits Times lo 0,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro