Borse Asia-Pacifico positive, Shanghai la migliore

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,3%, in spolvero i titoli dei produttori di automobili.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1,3% a 2.655,78 punti. Il rally registrato ieri da Wall Street ha fatto tornare gli acquisti sulla piazza finanziaria cinese. I titoli dei produttori di automobili hanno guidato la lista dei rialzi. SAIC Motor (CNE000000TY6) ha guadagnato l'8,9%, FAW Car (CN0009095802) il 10% e Chongqing Changan Automobile (CNE000000R36) il 6,4%. Le vendite di automobili sono aumentate in Cina ad agosto del 55,7%.
Ping An Insurance (CNE1000003X6) ha chiuso in rialzo del 3,9%. Il secondo gruppo assicurativo cinese ha annunciato che investirà CNY 29,1 miliardi per aumentare la sua partecipazione in Shenzhen Development Bank (CNE000000040) a più del 50%.
China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato l'1,2%. Secondo quanto riporta il "National Business Daily" la prima impresa immobiliare cinese avrebbe venduto lo scorso mese appartamenti per più di CNY 10 miliardi.
Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato l'1,7% e Jiangxi Copper (CN0009070615) lo 0,9%. Il prezzo del rame è salito ieri a New York ai suoi più alti livelli da quattro mesi.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dell'1,2% a 20.868,82 punti. Anche la Borsa di Hong Kong ha beneficiato del rally di Wall Street. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha guadagnato il 2%, Hang Seng Bank (HK0011000095) lo 0,5%, Bank of East Asia (HK0023000190) l'1,7% e BOC Hong Kong (HK2388011192) il 2,1%. Nel settore immobiliare Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha chiuso in rialzo del 2,2%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) dell'1,4% e Henderson Land (HK0012000102) dell'1%.
Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato l'1,1%, Sinopec (CN0005789556) l'1% e CNOOC (HK0883013259) lo 0,8%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato ieri a New York il 2,8%.
Esprit (BMG3122U1457) ha perso il 3,1%. L'utile della catena d'abbigliamento casual è calato nell'esercizio terminato lo scorso giugno dell'11% a HKD 4,23 miliardi. Gli analisti avevano atteso HKD 4,4 miliardi.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,8%, lo Straits Times a Singapore lo 0,1%, il Taiex a Taipei lo 0,7% e il Kospi a Seul lo 0,6%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro