Borse Asia-Pacifico: Sale Shanghai, scende Hong Kong

Un laptop mostra un grafico

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Dopo sette sedute negative di fila lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 2.382,90 punti. Durante l’intera settimana il listino cinese ha perso il 6,7%. Gli operatori hanno osservato che i guadagni di oggi sono stati dovuti ad una “reazione tecnica”, il mercato sarebbe stato semplicemente ipervenduto. Tra i titoli delle imprese immobiliari, che avevano sofferto in particolar modo durante le scorse sedute, China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in rialzo del 3,7% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 3,9%. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,5%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l’1,7%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) l’1,3% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,8%.
Seduta da dimenticare per i farmaceutici. Beijing Double Crane Pharmaceutical (CNE000000Q94) ha perso il 6,8%, Shanghai Pharmaceutical (CNE000000X38) il 4,4% e Tianjin Tianyao Pharmaceutical (CNE000001840) il 4,3%. L’organismo responsabile della pianificazione economica in Cina ha annunciato che indagherà sui prezzi ex-factory di quasi 900 farmaci.
Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l’1,7%, Jiangxi Copper (CN0009070615) l’1,4%, Zhongjin Gold (CNE000001FM8) il 4,9% e Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) il 4,6%. Il prezzo dell’oro ha perso ieri a New York il 3,2% e quello del rame il 2,5%.

L’Hang Seng ad Hong Kong ha perso l’1,1% a 19.905,32 punti. Durante l’intera settimana il listino della città costiera ha perso il 3,8%. I timori relativi alle prospettive dell’economia hanno pesato sugli esportatori. Esprit (BMG3122U1457) ha perso l’1,1%, Li & Fung (BMG5485F1445) lo 0,9% e Foxconn (KYG365501041) il 4,5%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha chiuso in calo del 2,4%, Sinopec (CN0005789556) del 2,2% e CNOOC (HK0883013259) del 3,3%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York il 3,5%. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso l’1,3%, Hang Seng Bank (HK0011000095) lo 0,3% e BOC Hong Kong (HK2388011192) l’1,3%. Bank of East Asia (HK0023000190) ha chiuso stabile.

Tra gli altri listini della regione l’S&P/ASX 200 a Sydney ha chiuso invariato, il Taiex a Taipei ha guadagnato l’1,1% e lo Straits Times a Singapore lo 0,9%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,9%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.