Borse Asia-Pacifico: Sale solo Singapore

Shanghai ha perso l'1%, Hong Kong l'1,4% e Sydney lo 0,6%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1% a 2.848,55 punti. La Cina ha anticipato a sabato la pubblicazione di una serie di importanti dati macroeconomici. Il mercato teme che questa misura possa segnalare un rialzo dei tassi d'interesse durante il prossimo fine settimana. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,4%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) l'1,1%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'1,2% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) l'1,2%. Tra i titoli delle imprese immobiliari China Vanke (CN0008879206) ha perso il 2% e Gemdale (CNE000001790) l'1,8%. Secondo l'Accademia cinese delle Scienze Sociali i prezzi degli immobili in 35 città di medie e grandi dimensioni sarebbero sovravvalutati in media di circa il 30%.
Tra gli auriferi Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha chiuso in ribasso del 3,5%, Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) del 3,7% e Zijin Mining (CNE100000502) del 3,2%. Il prezzo dell'oro è sceso oggi fino a circa $1.390 all'oncia.
Tra i titoli impegnati nel settore ferroviario China Railway Erju (CNE0000017Z3) ha guadagnato il 3% e China CNR Corp. il 6%. Secondo quanto riporta il "China Securities Journal" il Governo cinese investirà probabilmente nei prossimi cinque anni CNY 3-4 bilioni per espandere la rete ferroviaria.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso dell'1,4% a 23.092,52 punti. Anche sul mercato azionario della città costiera hanno pesato i timori legati ad un possibile rialzo dei tassi d'interesse in Cina. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,9%, Bank of East Asia (HK0023000190) il 2,4% e BOC Hong Kong (HK2388011192) l'1,9%. Tra i titoli delle imprese immobiliari Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha chiuso in ribasso dell'1,5%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) dello 0,9%, Sino Land (HK0083000502) dello 0,9% e Henderson Land (HK0012000102) dello 0,9%.
Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso il 2,7%, Sinopec (CN0005789556) l'1% e CNOOC (HK0883013259) il 2,4%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York lo 0,8%.

Tra gli altri indici della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,6% e il Kospi a Seul lo 0,4%. Il Taiex a Taipei ha chiuso invariato, lo Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,3%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro