Borse Asia-Pacifico, salgono solo Shanghai e Singapore

borse-asia-pacifico-salgono-solo-shanghai-e-singapore
Lo skyline del distretto finanziario di Shanghai. © Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4%. Ancora forti acquisti sul settore del brokeraggio.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,4% a 2.169,10 punti. Nel suo principale editoriale il quotidiano statale "China Securities Journal" ha indicato che la Cina deve passare ad una politica monetaria moderatamente espansiva per sostenere la crescita economica. I titoli dei broker hanno guidato anche oggi la lista dei rialzi. Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato l'1%, Haitong Securities (CNE000000CK1) l'1,6% e Hongyuan Securities (CNE0000006K8) il 6,1%. Gli investitori sono ottimisti sugli utili del settore del brokeraggio nel primo semestre dopo che le autorità hanno permesso un'estensione del margin trading e della vendita alla scoperto. Il settore immobiliare è andato a picco. China Vanke (CN0008879206) ha perso il 3,8%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 4,9% e Gemdale (CNE000001790) l'8,9%. Un alto funzionario dell'ufficio nazionale di statistica ha dichiarato che il governo manterrà le sue misure restrittive per il mercato immobiliare allo scopo di frenare la speculazione.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1,1% a 19.239,88 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,4%, il Kospi a Seul l'1,5% e il Taiex a Taipei l'1,1%. Il FTSE Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,1%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro