Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude ai minimi da tre settimane

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,5%. Le borse di Hong Kong e Sydney sono rimaste anche oggi ferme.

CONDIVIDI
Tra le principali borse della regione Asia-Pacifico aperte oggi solo Seul ha potuto chiudere in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso l'1,5% a 2.964,95 punti. Era da tre settimane che il listino cinese non chiudeva a tali livelli. Sulla Borsa di Shanghai hanno pesato oggi i timori legati all'aumento dell'inflazione. Xu Lianzhong, un funzionario dell'organismo responsabile della pianificazione economica in Cina, ha avvertito che la pressione inflazionistica resta elevata a causa dei crescenti costi di produzione. Per il secondo trimestre Xu si attende un aumento dell'inflazione tra il 4,9% e il 5,1%. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,1%, Bank of China (CN000A0J3PX9) lo 0,9% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,6%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in ribasso dello 0,3%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 2% e Gemdale (CNE000001790) dello 0,3%. Sui minerari sono scattate delle prese di beneficio. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 3,2%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 2,1%, Zhongjin Gold (CNE000001FM8) il 4,4% e Zijin Mining (CNE100000502) il 2,8%.
Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha chiuso in rialzo del 3,9%. Il maggiore produttore di liquori della Cina ha aumentato nel primo trimestre il suo utile netto del 49%.

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico il Taiex a Taipei ha perso lo 0,2% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,2%, il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,8%. Le borse di Hong Kong e Sydney sono rimaste anche oggi ferme.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro