Borse Asia-Pacifico: Shanghai chiude in lieve rialzo, ancora male Hong Kong

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,2%, l'Hang Seng ha perso il 2%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,2% a 3.158,86 punti. Il listino cinese ha beneficiato della ripresa dei bancari. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato l'1,8%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) il 2,3% e Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) il 3,4%. I prezzi al consumo sono aumentati lo scorso mese in Cina dell'1,9%. La notizia ha aumentato la speculazione su un prossimo aumento dei tassi d'interesse nel paese asiatico, una misura che potrebbe spingere gli utili delle banche. Tra gli assicurativi China Life (CN0003580601) ha chiuso in rialzo del 2,2% e Ping An Insurance (CNE1000003X6) del 2%. Secondo l'agenzia stampa "Xinhua" il settore cinese delle assicurazioni avrebbe generato lo scorso anno un utile di CNY 53,1 miliardi. China Southern Airlines (CN0009084145) ha guadagnato il 2,6%. La linea aerea ha annunciato di attendersi di presentare un utile per l'intero 2009. Il calo dei prezzi dei metalli ha pesato sui minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l'1,4% e Jiangxi Copper (CN0009070615) l'1,5%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in ribasso del 2% a 20.862,67 punti. Sul mercato azionario della città costiera hanno pesato anche oggi i timori legati ad una possibile stretta monetaria in Cina. I titoli del settore immobiliare hanno per questo motivo guidato ancora la lista dei ribassi. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha perso il 2,4%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) il 2,2%, Sino Land (HK0083000502) l'1,5% e Henderson Land (HK0012000102) il 4,1%. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso lo 0,9%, Hang Seng Bank (HK0011000095) l'1,1%, Bank of East Asia (HK0023000190) l'1% e Bank of China (CN000A0J3PX9) il 2%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha chiuso in calo del 2,3%, Sinopec (CN0005789556) dell'1,7% e CNOOC (HK0883013259) del 2%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York l'1,8%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,8%, il Taiex a Taipei l'1,1% e lo Straits Times a Singapore l'1,5%. Il Kospi a Seul ha guadagnato lo 0,5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro