Borse Asia-Pacifico: Shanghai e Hong Kong chiudono in ribasso

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1%, l'Hang Seng lo 0,6%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.566,75 punti. I titoli dei produttori di materie prime hanno registrato anche oggi una debole performance. Nel settore dell'acciaio Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha chiuso in calo dello 0,5% e Wuhan Iron & Steel (CNE000000ZZ0) dell'1,3%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) e Jiangxi Copper (CN0009070615) hanno perso entrambi lo 0,4%. Il Ministero delle Finanze della Cina ha annunciato ieri che cancellerà il rimborso d'imposta per molti beni di esportazione inclusi alcuni prodotti d'acciaio, di rame, di nichel, di latta e di piombo.
Seduta positiva per gli assicurativi. China Life (CN0003580601) ha guadagnato l'1,1%, Ping An Insurance (CNE1000003X6) lo 0,9% e China Pacific Insurance (CN0003580601) l'1,6%. I premi delle imprese assicurative cinesi sono aumentati nei primi cinque mesi di quest'anno del 36% a CNY 673,7 miliardi.
Bene anche la maggior parte dei bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,7%, Bank of Communications (CN000A0ERWC7) l'1,1%, Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) lo 0,6% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) lo 0,3%.
In spolvero il settore dei media. Shaanxi Broadcast ha guadagnato il 5,1%, Shanghai Broadband Technology il 5,1%, Ningbo Bird (CNE0000013F4) il 5,1% e China Television Media il 3,4%. Secondo la stampa locale la Cina potrebbe rendere noti domani i dettagli relativi al piano d'integrazione della televisione, delle telecomunicazioni e di Internet.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,6% a 20.733,49 punti. Sul listino della città costiera ha pesato l'aumento dei dubbi relativi all'entità della ripresa dell'economia. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha chiuso in calo dell'1,5% e Bank of East Asia (HK0023000190) dell'1,2%. Tra i petroliferi PetroChina (CN0009365379) ha perso l'1,1% e CNOOC (HK0883013259) l'1,9%. Il prezzo del petrolio ha perso ieri a New York l'1,9%. Bene il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato lo 0,1%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,2%, Sino Land (HK0083000502) lo 0,7% e Hang Lung Properties (HK0101000591) lo 0,8%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,1% e lo Straits Times a Singapore lo 0,8%. Il Kospi a Seul e il Taiex a Taipei hanno guadagnato rispettivamente lo 0,8% e lo 0,1%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption