Borse Asia-Pacifico: Shanghai e Hong Kong chiudono positive

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3%, l'Hang Seng lo 0,8%.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% a 2.872.46 punti. Il settore delle utilities ha brillat anche oggi. Huaneng Power International (CN0009115410) ha guadagnato il 5%, Huadian Power International (CNE1000003D8) il 2,9% e Datang Power (CN0009060798) il 3,3%. Il direttore dell'autorità di regolamentazione del settore cinese dell'energia elettrica ha dichiarato venerdì scorso che un aumento dei prezzi è possibile nel breve termine nel tentativo di far aumentare l'offerta. Gli auriferi hanno beneficiato della ripresa del prezzo dell'oro. Zhongjin Gold (CNE000001FM8) ha guadagnato l'1,7%, Shandong Gold Mining (CNE000001FR7) l'1,4% e Zijin Mining (CNE100000502) il 2%. I bancari hanno registrato una debole performance. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,2%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) l'1%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,8% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) lo 0,7%.

Dopo otto sedute negative di fila l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,8% a 23.336,00 punti. La positiva performance registrata venerdì scorso da Wall Street ha fatto scattare delle ricoperature sulla piazza finanziaria della città costiera. Tra i titoli dell'Hang Seng HSBC (GB0005405286) ha guadagnato l'1,6%, Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) lo 0,6%, Li & Fung (BMG5485F1445) lo 0,6%, PetroChina (CN0009365379) l'1,7%, CNOOC (HK0883013259) l'1,8% e Hutchison Whampoa (HK0013000119) l'1%.

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,3%, il Taiex a Taipei lo 0,7% e il FTSE Straits Times a Singapore l'1,2%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,4%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption