Borse Asia-Pacifico: Shanghai e Hong Kong registrano una leggera ripresa

Lo Shanghai Composite ha guadagnato meno dello 0,1%, l'Hang Seng lo 0,4%.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Dopo sei sedute negative di fila lo Shanghai Composite ha guadagnato meno dello 0,1% a 2.397,55 punti. La Banca Popolare della Cina ha ridotto di 50 punti base il coefficiente delle riserve obbligatorie di più di 20 cooperative di credito rurali. La notizia ha fatto scattare delle ricoperture sulla piazza finanziaria cinese. Nel settore bancario Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato lo 0,9% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,8%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in rialzo del 2,3% e Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 2,9%. Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso lo 0,3% Jiangxi Copper (CN0009070615) lo 0,6% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,1%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,4% a 17.935,10 punti. A sostenere il listino della città costiera è stata la positiva apertura delle borse europee. Tra i titoli dell'Hang Seng Li & Fung (BMG5485F1445) ha guadagnato l'1,1%, China Life (CN0003580601) l'1,9% e Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,5%. Hutchison Whampoa (HK0013000119) ha perso lo 0,6% e PetroChina (CN0009365379) lo 0,5%. HSBC (GB0005405286) ha chiuso invariato.

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,2%, il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,9%, il Kospi a Seul lo 0,7% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,1%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro