Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale lievemente dopo dato PIL

Lo Shanghai Composite ha guadagnato meno dello 0,1%. Moderati rialzi per Hong Kong e Sydney.

CONDIVIDI
Quasi tutte le borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato meno dello 0,1% a 2.185,90 punti. Il PIL della Cina è cresciuto nel secondo trimestre del 7,6%. Si è trattato della più modesta crescita da tre anni. A seguito della notizia è scattata qualche ricopertura. Il dato ha corrisposto infatti alle previsioni degli analisti ed è stato migliore di quanto temuto da molti investitori. Tra i bancari Minsheng Banking Corp (CN0005910772) ha guadagnato l'1,4% e China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) lo 0,8%. Le banche cinesi hanno concesso lo scorso mese nuovi prestiti per CNY 919,8 miliardi. Gli analisti avevano atteso CNY 795 miliardi. I minerari hanno chiuso deboli. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso lo 0,6%, Jiangxi Copper (CN0009070615) l'1,4% e Yunnan Copper (CNE000000W13) l'1,7%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,4% a 19.092,63 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,4%, il Kospi a Seul l'1,5% e il FTSE Straits Times lo 0,8%. Il Taiex a Taipei ha perso lo 0,4%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro