Borse Asia-Pacifico: Shanghai sale per la sesta seduta di fila

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6%. Ancora bene i minerari.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,6% a 2.879,64 punti. Per il listino cinese si è trattato della sesta seduta positiva di fila. I minerari hanno brillato anche oggi. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha chiuso in rialzo del 2,2%, Jiangxi Copper (CN0009070615) del 5,2% e Zijin Mining (CNE100000502) dell'8,3%. Il prezzo dell'oro ha chiuso ieri a New York al di sopra di $1.370 all'oncia, quello dell'argento ha guadagnato il 3,4% e quello del rame lo 0,8%.
Molto bene anche il settore del brokeraggio Citic Securities (CNE000001DB6) ha guadagnato il 6,3% e Haitong Securities (CNE000000CK1) il 3,8%. I volumi di scambio sono fortemente aumentati alla Borsa di Shanghai durante le scorse settimane.
I bancari hanno beneficiato anche oggi del positivo dato sui nuovi prestiti a settembre. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 3,6%, China CITIC Bank (CNE1000001Q4) il 2% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) lo 0,9%.
Gemdale (CNE000001790) ha perso il 3%. L'impresa immobiliare ha pagato per un terreno messo all'asta nel distretto di Pudong CNY 2,29 miliardi, il 228% in più rispetto al prezzo di partenza.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1,7% a 23.852,17 punti. Era da 28 mesi che il listino della città costiera non chiudeva a tali livelli. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha guadagnato il 2,6%, Bank of East Asia (HK0023000190) lo 0,9% e Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) il 5%. J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile più di quanto atteso dagli analisti.
Hong Kong Exchanges and Clearing (HK0388034859) ha chiuso in rialzo del 5%. La società che gestisce la Borsa di Hong Kong dovrebbe beneficiare del recente aumento del volume degli scambi.
PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato l'1,2%, Sinopec (CN0005789556) lo 0,8%, CNOOC (HK0883013259) il 4,4%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dell'1,8%.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato l'1,7%, il Kospi a Seul l'1,3% e il Taiex a Taipei l'1,3%. Lo Straits Times a Singapore ha perso lo 0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro