Borse Asia-Pacifico: Shanghai scende per l'ottava seduta di fila

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1%. Hong Kong ha chiuso in moderato rialzo.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.706,36 punti. Per il listino cinese si è trattato dell'ottava seduta negativa di fila. Gli investitori continuano ad essere preoccupati a causa della politica monetaria della Cina. Secondo quanto riporta il quotidiano "Oriental Morning Post" l'inflazione potrebbe salire al 5,7% e la Banca Centrale cinese potrebbe alzare il prossimo mese di nuovo i suoi tassi d'interesse. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha perso l'1,3%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 3,3% e Gemdale (CNE000001790) il 2%. Secondo quanto riporta il "Beijing News" i prezzi delle case caleranno quest'anno in Cina probabilmente di più del 10% a seguito delle misure prese da Pechino per frenare la crescita del mercato immobiliare. Il settore delle utilities ha registrato anche oggi una debole performance. Huaneng Power International (CN0009115410) ha perso lo 0,2% e Huadian Power International (CNE1000003D8) lo 0,8%. La grave siccità che ha colpito la Cina sta frenando la produzione di energia idroelettrica e spingendo i prezzi del carbone.
I bancari sono rimbalzati. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 3,9%, Agricultural Bank of China (CNE100000Q43) il 2,2% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'1,4%. Gli operatori hanno osservato che dopo le loro recenti perdite i titoli delle grandi banche cinesi presentano una bassa valutazione.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato lo 0,3% a 23.184,30 punti. Dopo le perdite della scorsa settimana Li & Fung (BMG5485F1445) ha registrato una ripresa e chiuso in rialzo del 3,8%. China Unicom (HK0000049939) ha guadagnato il 2,9%. L'operatore di telefonia mobile ha espresso ottimismo sull'aumento degli utenti ai suoi servizi 3G. La maggior parte dei titoli delle imprese immobiliari ha chiuso in ribasso. Cheung Kong Holdings (HK0001000014) ha perso lo 0,8%, Sino Land (HK0083000502) lo 0,2% e Henderson Land (HK0012000102) l'1,4%

Tra le altre borse della regione Asia-Pacifico l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,4% e il Kospi a Seul lo 0,4%. Il Taiex a Taipei e il FTSE Straits Times a Singapore hanno guadagnato lo 0,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro