Borse Asia-Pacifico: Solo Sydney e Singapore chiudono con il segno più

Shanghai ha perso lo 0,7% e Hong Kong lo 0,4%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,7% a 2.289,79 punti. Anche sulla borsa cinese hanno pesato i timori legati alla crisi in Europa. Il piano di salvataggio per le banche spagnole non ha convinto gli investitori. I mercati temono che la situazione possa peggiorare ulteriormente e contagiare anche altri Paesi. Il settore dell'acciaio ha guidato la lista dei ribassi. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha perso il 3,3%, Maanshan Iron & Steel (CNE1000003R8) l'1,7% e Angang Steel (CN0009082362) l'1%. Baoshan Iron & Steel ha annunciato che ridurrà i prezzi per i suoi prodotti con consegna luglio. Male anche il settore del carbone. China Coal Energy (CNE100000528) ha perso l'1,9%, China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) il 2,4% e Datong Coal (CNE000001MZ6) il 2,2%. Alcuni analisti hanno indicato che la domanda di carbone dovrebbe rallentare a causa dell'indebolimento delle economie emergenti in Asia.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,4% a 18.872,56 punti.

Il Kospi a Seul ha perso lo 0,7% e il Taiex a Taipei lo 0,7%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,2% e il FTSE Straits Times lo 0,3%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro