Cina: L'inflazione accelera a novembre più del previsto

I prezzi al consumo sono cresciuti lo scorso mese in Cina del 5,1%.

CONDIVIDI
L'inflazione ha accelerato ulteriormente a novembre in Cina. I prezzi al consumo sono cresciuti lo scorso mese nel Paese asiatico del 5,1%. Si è trattato della più forte crescita dal giugno del 2008. Gli economisti avevano previsto una crescita del 4,7%. Il balzo dell'inflazione in Cina è stato dovuto, ancora una volta, soprattutto al forte aumento dei prezzi degli alimentari (+11,7%). Sembra ora probabile che la Banca Centrale della Cina, che ha fissato un tetto del 3% per i prezzi al consumo, alzi di nuovo i suoi tassi d'interesse. Ad ottobre la Cina aveva alzato per la prima volta dalla fine del 2007 il costo del denaro proprio per frenare la crescente pressione inflazionistica.
I prezzi alla produzione sono aumentati a novembre in Cina del 6,1%. Gli esperti avevano atteso un aumento del 5,1%.
Ad ottobre i prezzi al consumo e i prezzi alla produzione erano cresciuti in Cina rispettivamente del 4,4% e del 5%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro