La Borsa di Hong Kong affonda

L'Hang Seng ha chiuso in calo del 2,6%. Forti vendite sui settori bancario ed immobiliare.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi anche in ribasso.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso il 2,6% a 19,894.02 punti. Anche sulla Borsa di Hong Kong ha pesato la decisione della Fed di alzare il suo tasso di sconto. Il mercato teme che la Banca Centrale degli USA possa adottare una politica monetaria più restrittiva prima del previsto. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha perso l'1,8%, Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) il 3%, Bank of China (CN000A0J3PX9) il 2,9%. China Construction Bank (CN000A0HF1W3) il 2,9% e Bank of Communications (CN000A0ERWC7) il 3,8%. Nel settore immobiliare Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha chiuso in calo del 2,7%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) del 3%, Sino Land (HK0083000502) del 3,4% e Henderson Land (HK0012000102) del 4,2%. Li & Fung (BMG5485F1445) ha perso il 3,6%. Le vendite di Wal-Mart (US9311421039) hanno registrato lo scorso trimestre negli USA un debole andamento. Li & Fung è uno dei principali fornitori del colosso della distribuzione.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,4%, lo Straits Times a Singapore lo 0,4% e il Kospi a Seul l'1,7%. Le borse di Shanghai e di Taipei sono rimaste ancora ferme a causa del Capodanno cinese.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro