La Borsa di Shanghai chiude in leggero rialzo

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3%. Lievi rialzi anche per Taipei e Seul.

CONDIVIDI
Le borse della regione Asia-Pacifico aperte oggi hanno chiuso in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,3% a 3,157.96 punti. Durante l'intera settimana il listino cinese ha guadagnato il 3,2%. I minerari hanno beneficiato dell'aumento dei prezzi dei metalli. Jiangxi Copper (CN0009070615) ha guadagnato il 2,8%, Zijin Mining (CNE100000502) l'1,9% e Tongling Nonferrous Metals (CNE000000529) il 3%. Il prezzo del rame è salito ieri a Londra ai suoi più alti livelli degli ultimi 20 mesi, il prezzo dell'oro ha guadagnato a New York l'1%. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha chiuso in rialzo dello 0,6%. Il primo produttore cinese d'acciaio ha indicato di attendersi per il primo trimestre 2010 un utile significativamente superiore a quello del quarto trimestre 2009.
I bancari hanno chiuso contrastati. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso lo 0,2% e Bank of China (CN000A0J3PX9) lo 0,5%. Shanghai Pudong Development Bank (CN0009282731) ha guadagnato lo 0,3% e Bank of Beijing (CNE100000734) lo 0,5%. Bank of Communications (CN000A0ERWC7) è rimasto invariato.
Kweichow Moutai (CNE0000018R8) ha perso il 4,6%. L'utile del primo produttore cinese di liquori è aumentato nel 2009 meno di quanto atteso dal mercato.

Tra gli altri listini della regione il Taiex a Taipei ha guadagnato lo 0,2% e il Kospi a Seul lo 0,3%. Le borse di Hong Kong, Sydney e Singapore sono rimaste ferme.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro