La Borsa di Shanghai scende per la sesta seduta di fila

Un laptop mostra un grafico

Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso l’1,2% a 2.398,37 punti. Per il listino cinese si è trattato della sesta seduta negativa di fila. Sulla Borsa di Shanghai hanno pesato anche oggi i timori legati ad un possibile rallentamento dell’economia. Nel settore del trasporto marittimo China Shipping Development (CNE000001BD6) ha perso l’1,1% e China Cosco Holdings (CNE1000002J7) l’1%. Il Baltic Dry, l’indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è sceso ieri dell’1,4%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso il 3% e Jiangxi Copper (CN0009070615) il 5,7%. Il prezzo del rame chiuso ieri a New York in calo del 5,1%. Tra i titoli dei produttori di carbone China Coal Energy (CNE100000528) ha perso il 3,1% e China Shenhua Energy (CN000A0ERK49) lo 0,7%. L’organismo responsabile della pianificazione economica in Cina ha ordinato ai produttori di carbone di mantenere stabili i loro prezzi allo scopo di contenere l’inflazione.
I bancari sono stati penalizzati anche oggi dall’imminente mega-IPO di Agricultural Bank of China. Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l’1,5% e China Construction Bank (CN000A0HF1W3) lo 0,8%.
Nel settore delle assicurazioni China Life (CN0003580601) ha guadagnato il 2,2% e China Pacific Insurance (CN0003580601) l’1,9%. Ping An Insurance (CNE1000003X6), la seconda impresa assicurativa cinese, ha annunciato di voler unire la sua divisione bancaria a Shenzhen Development Bank (CNE000000040). I titoli di Ping An Insurance e di Shenzhen Development Bank sono stati oggi sospesi dalle contrattazioni.

L’Hang Seng ad Hong Kong ha perso lo 0,6% a 20.128,99 punti. Tra gli esportatori Esprit (BMG3122U1457) ha perso l’1,2%, e Li & Fung (BMG5485F1445) il 3,7%. Il Conference Board ha comunicato ieri che il suo indice che misura la fiducia dei consumatori statunitensi è sceso questo mese a 52,9 punti. Gli economisti avevano atteso in media un calo a 62,0 punti. Foxconn (KYG365501041) ha perso il 6,9%. Il primo produttore al mondo di cellulari su contratto ha lanciato un profit warning. Il settore delle utilities ha beneficiato del suo carattere difensivo. Hongkong & China Gas (HK0003000038) ha guadagnato l’1% e Hongkong Electric (HK0006000050) lo 0,5%.

Tra gli altri listini della regione l’S&P/ASX 200 a Sydney ha perso l’1%, il Kospi a Seul lo 0,6% e il Taiex a Taipei l’1,3%. Lo Straits Times a Singapore ha guadagnato lo 0,2%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borse Asiatiche

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.