La Borsa di Tokyo affonda, Nikkei -1,8%

L'indice giapponese ha chiuso ai minimi da due mesi e mezzo. Crolla Sharp.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,8% a 9.350,95 punti e il Topix l'1,8% a 789,49 punti. Era da due mesi e mezzo che il Nikkei non chiudeva a tali livelli. I dati macroeconomici pubblicati ieri hanno segnalato che l'economia degli USA, il principale partner commerciale del Giappone, potrebbe star rallentando. A pesare sulla Borsa di Tokyo sono stati inoltre i timori relativi alla crisi in Europa. Ieri si è appreso che la Spagna è entrata nel primo trimestre ufficialmente in recessione. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 3,4%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,4%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 4,3%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 3,1% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 6,1%.
Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 3,5%, Honda (JP3854600008) il 3,3%, Canon (JP3242800005) l'1%, Panasonic (JP3866800000) il 2,6% e Sony (JP3435000009) il 3,9%. Lo yen è salito oggi rispetto al dollaro ai massimi dalla fine di febbraio.
Sharp (JP3359600008) ha chiuso in ribasso del 9,3%. Il produttore di televisori a cristalli liquidi ha registrato lo scorso esercizio una perdita superiore alle previsioni degli analisti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro