La Borsa di Tokyo affonda, Nikkei -3%

Pioggia di vendite sui titoli del settore finanziario e sugli esportatori. Crolla Hitachi Construction Machinery.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in deciso ribasso. Il Nikkei ha perso il 3% a 8.611,31 punti e il Topix il 2,9% a 725,54 punti. I timori legati alla crisi del debito sono ulteriormente aumentati. Fitch ha tagliato il rating sovrano della Grecia da "B-" a "CCC" a causa dei rischi di un'uscita dalla zona euro. Moody's ha declassato da parte sua 16 banche spagnole. Sulla Borsa di Tokyo hanno pesato oggi inoltre i deboli dati macroeconomici pubblicati ieri negli USA, il principale partner commerciale del Giappone.
Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 3,4%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 3,4%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 3,7%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 3,7% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 4,8%.
Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 3,7%, Honda (JP3854600008) il 3,6%, Canon (JP3242800005) il 2,7%, Panasonic (JP3866800000) il 4,2% e Sony (JP3435000009) il 5,3%.
Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) ha perso il 9,6%. Le vendite al dettaglio della rivale Caterpillar (US1491231015) hanno rallentato significatiamente ad aprile nella regione Asia-Pacifico.
Nikon (JP3657400002) ha chiuso in ribasso del 6,2%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di macchine fotografiche da "Buy" a "Neutral".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro