La Borsa di Tokyo affonda su caro-greggio

Il Nikkei ha perso l'1,8% a 10.505,02 punti e il Topix l'1,5% a 941,63 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,8% a 10.505,02 punti e il Topix l'1,5% a 941,63 punti. Il balzo del prezzo del petrolio ha messo sotto pressione il mercato azionario giapponese. La situazione in Libia è sempre più incerta. Durante il fine settimana ci sono stati dei forti scontri tra le truppe fedeli a Gheddafi e gli insorti. Le quotazioni dell'oro nero sono salite di conseguenza questa mattina al di sopra di quota $106 al barile. A pesare sulla Borsa di Tokyo sono state anche le dimissioni del Ministro degli Esteri Seiji Maehara a causa di uno scandalo su alcune donazioni illegali. Le vendite hanno colpito quasi tutti i settori. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso l'1,5%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,8% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,2%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in ribasso del 2,2%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) dell'1,4% e Sumitomo Realty & Development (JP3409000001) del 2,4%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,4%, Honda (JP3854600008) il 3,1%, Canon (JP3242800005) il 2,4% e Sony (JP3435000009) l'1,7%. Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso il 2,7%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 2,2% e Nippon Yusen (JP3753000003) lo 0,8%.
Il settore delle utilities ha beneficiato del suo carattere difensivo. Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha guadagnato lo 0,6% e Chubu Electric (JP3526600006) lo 0,4%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro