La Borsa di Tokyo chiude di nuovo in ribasso

Il Nikkei ha perso lo 0,5%, vendite sugli esportatori e sui bancari.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso lo 0,5% a 9.693,94 punti e il Topix lo 0,8% a 860,80 punti. Per il Topix si è trattato della quinta seduta negativa di fila. Sul mercato azionario giapponese ha pesato l'aumento dei dubbi sulle prospettive dell'economia statunitense. Il Dipartimento del Commercio ha rivisto al ribasso, da +3,0% a +2,7%, la stima sul PIL degli USA nel primo trimestre. Tra gli esportatori Canon (JP3242800005) ha perso l'1,1%, Panasonic (JP3866800000) l'1% e Sony (JP3435000009) lo 0,7%. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in calo dell'1,1%. Il colosso dell'auto ha richiamato negli USA 17.000 Lexus HS250h ibride e ne ha sospeso temporaneamente la vendita a causa di una possibile perdita dal serbatoio.
Tra i bancari Mizuho Financial Group (JP3885780001) ha perso il 2,6%. La terza banca giapponese per capitalizzazione di borsa ha annunciato di voler emettere nuovi titoli per ¥857,6 miliardi. Sulla scia di Mizuho Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in calo dell'1,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) dell'1,9%.
Nel settore del trasporto marittimo Mitsui O.S.K. Lines (JP3362700001) ha perso il 3,2%, Kawasaki Kisen Kaisha (JP3223800008) il 2,6% e Nippon Yusen (JP3753000003) il 2,1%. Il Baltic Dry, l'indice che misura i costi del trasporto navale delle merci, è sceso per il ventunesimo giorno di fila.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro