La Borsa di Tokyo chiude in forte rialzo, Nikkei +1,9%

In luce gli esportatori ed i titoli delle grandi holding commerciali. Sgomma Bridgestone. Ancora male Olympus.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,9% a 8.843,98 punti e il Topix l'1,5% a 755,44 punti. I leader dell'UE hanno fatto durante il fine settimana dei progessi per raggiungere un accordo su un pacchetto di misure anticrisi. Gli investitori sono ottimisti che al vertice di mercoledì prossimo si troverà definitivamente una soluzione. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in rialzo dello 0,9% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) dell'1,1%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,3%, Honda (JP3854600008) il 2,6%, Canon (JP3242800005) l'1,7% e Panasonic (JP3866800000) l'1%. Le esportazioni del Giappone sono cresciute a settembre su base annua del 2,8%. Gli economisti avevano atteso una crescita dell'1%.
L'aumento dei prezzi delle materie prime ha spinto i titoli delle grandi holdings commerciali. Mitsui & Co. (JP3893600001) ha guadagnato il 4%, Mitsubishi Corp. (JP3898400001) il 3,3%, Sumitomo Corp. (JP3404600003) il 2,6% e Itochu (JP3143600009) il 4%.
Bridgestone
(JP3830800003) ha guadagnato il 4,1%. Il primo produttore al mondo di pneumatici ha annunciato degli importanti investimenti per poter soddisfare la domanda nei paesi emergenti.
Non si arresta la caduta nel vuoto di Olympus (JP3201200007). Il titolo del gigante dei prodotti ottico-digitali ha perso il 10,7%. Secondo quanto riporta il "New York Post" l'FBI starebbe indagando sul pagamento di $687 milioni effettuato per una consulenza nell'ambito dell'acquisizione di Gyrus.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro