La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso su timori Cina

Il Nikkei ha perso l'1,6% a 10.274,52 punti e il Topix l'1,8% a 910,85 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,6% a 10.274,52 punti e il Topix l'1,8% a 910,85 punti. Sulla Borsa di Tokyo hanno pesato i timori relativi alla politica monetaria della Cina. La crescita dell'economia cinese ha a sorpresa accelerato nel quarto trimestre del 2010. Gli investitori temono di conseguenza che Pechino alzerà ulteriormente i suoi tassi d'interesse per frenare l'inflazione. Tra i titoli delle imprese che dipendono in particolar modo dalla domanda cinese Fanuc (JP3802400006) ha perso il 4,2%, Hitachi Construction Machinery (JP3787000003) il 2,5% e Komatsu (JP3304200003) il 4,5%.
Il calo dei prezzi delle materie prime ha penalizzato i minerari ed i petroliferi. Nel settore minerario Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha perso il 5,4%, Mitsui Mining & Smelting (JP3888400003) il 4,7% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) l'1,9%. Il prezzo dell'oro ha chiuso ieri a New York in ribasso dell'1,7% quello dell'argento del 4,6% e quello del rame del 2,2%. Nel settore petrolifero Cosmo Oil (JP3298600002) ha perso l'1,9% e Inpex (JP3294430008) il 3,2%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso del 2,2%.
Kawasaki Kisen Kaisha
(JP3223800008) ha perso il 4,3%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del gruppo armatoriale da "Buy" a "Neutral".
NEC Cor
p. (JP3733000008) ha guadagnato il 2,1%. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario "Nikkei" il gruppo giapponese potrebbe cedere una quota di maggioranza della sua unità dei PC a Lenovo (HK0992009065).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro